Loading...

Chi siamo

Home / Chi siamo

Ricamo Editoriale nasce da una doppia necessità: quella di voler trasformare la passione – per i libri, per l’editoria, per la letteratura – in lavoro e concretezza, seguita dal desiderio di rendere quanto più possibile strutturata e propositiva un’attività che affondi le sue radici nella precisione e nella costanza, così come nell’entusiasmo e nella capacità di emozionarsi di fronte alle storie narrate dagli scrittori.

Tutto è partito da due poli con diversi punti in comune che hanno immaginato quale potesse essere la miglior forma da dare a questo lavoro. La nostra intenzione è quella di realizzare ogni giorno un “sogno”, ovvero poter fare un mestiere che amiamo, e di poterlo fare mettendo al servizio degli autori, delle case editrici, dei progetti le nostre capacità, inclinazioni, professionalità.
Ci avvaliamo della collaborazione di professionisti del settore che ci supportano nelle attività di editing, correzione bozze e valutazione manoscritti, e di esperti e tecnici per ciò che riguarda la grafica e la comunicazione.

Claudia nasce a Napoli nel 1983Lavora come copywriter e blogger fino al 2014, anno in cui la sua esperienza nel mondo editoriale si trasforma in vera e propria professione. Diverse le collaborazioni dirette con gli autoriformativi i rapporti con le case editrici, sinergica l’attività dei corsi di scrittura.

Claudia Colucci
Responsabile editoriale e fondatrice di Ricamo Editoriale

Gennaro conferma, e anzi rinforzale nostre origini partenopeeNato a Vico Equense nel 1984, arriva a Torino nel 2015, come socio di una Libreria/Casa Editrice. L’esperienza di questa attività ramificata nella doppia natura del libro lo rende pronto a intraprendere un nuovo percorso professionale con Ricamo.

Gennaro Ricolo
Fondatore e responsabile commerciale

I nostri blogger

Amo la musica, i libri, il teatro, il cibo, il cinema, l’arte, il cibo, i viaggi, il cibo, il cibo… lo sport(?). Grazie al Signor G ho trovato la mia strada: il cantante-attore. Ho realizzato due album con la mia band U’ Papun, duettato con Caparezza, recitato in spettacoli teatrali e insegno songwriting.

Alfredo Colella
Blogger

Una laurea in Lettere a Napoli seguita dal trasferimento a Milano per inseguire un sogno: lavorare con i libri! Amo il giallo deduttivo alla Colin Dexter e non perdo mai un appuntamento con l’Alligatore, il commissario Ricciardi e il vicequestore Schiavone. La mia passione più grande resta però mia figlia Serena.

Annarita Iozzino
Blogger

Sono follemente innamorata del mio lavoro, ovvero la psicologa. Potrei definirmi una “Storyteller”: amo ascoltare e raccontare storie ed è quello che faccio anche nella mia attività professionale. Empatia, Curiosità, Cambiamento, sono le parole chiave che mi guidano nel mio percorso personale e professionale.

Valentina Mossa
Blogger

Sono nato a Torino nel 1976. Grande appassionato di cinema e letteratura, nel 2015 ho pubblicato il mio primo libro, edito da Tullio Pironti, intitolato “L’educazione cinematografica”. Nel luglio del 2017 è invece uscita la raccolta di racconti dal titolo “In incantate terre deserte” (Ed. L’Erudita).

Domiziano Pontone
Blogger

Perché sceglierci?

Disponibilità

Abbiamo fatto della disponibilità una delle nostre carte vincenti. Facciamo in modo di poter essere utili cercando e trovando insieme a chi si rivolge a noi la soluzione migliore per le sue esigenze, andando al di là del solo scopo professionale e puntando sull’umanità delle relazioni.

Profondità

Andiamo a fondo, crediamo sia necessario scendere in profondità. Ogni servizio editoriale, collaborazione, corso, progetto viene portato a termine con estrema attenzione, coerenza, responsabilità e con passione, spirito creativo e amore per la narrazione, la letteratura, l’arte scrittoria.

Originalità

Quando abbiamo deciso di avviare questo progetto abbiamo puntato molto sull’originalità. Vogliamo essere innovativi, pensare e immaginare nuove e differenti strade per immergerci nel mondo dell’editoria, raccontare le mille facce della narrativa, avere un impatto significativo nel mondo letterario.